HAXCHI WII U : TASTI RAPIDI PER CARICARE GLI HOMEBREW

Sei un utente Wii U con la modifica Haxchi? Sapevi che potevi avviare rapidamente gli Homebrew assegnando ad ogni bottone del gamepad una app nel file config.txt di Haxchi? Vediamo come fare.

COSE DA SAPERE

  • Se utilizzate CBHC (l’autoboot di Haxchi) DOVETE disinstallarlo assolutamente prima di procedere
  • I pulsanti rapidi funzionano solo ed esclusivamente con Haxchi (non con CBHC)
  • Se non sapere cos’è Haxchi per Wii U, vi consiglio di leggere questa pagina

CONFIGURARE I TASTI DI AVVIO RAPIDO

  • Inserte la SD della Wii U nel PC
  • Entrate nella cartella Haxchi
  • Aprite il file “config.txt”
    • Di default sono assegnati 2 tasti e un automatico
      • a=fw.img (firmware Custom modificato su SD)
      • b=sysmenu (patch del sistema al volo)
      • default=wiiu/apps/homebrew_launcher/homebrew_launcher.elf (avvia HomeBrew Launcher quando l’icona Haxchi viene premuta)
    • Potete aggiungere varie app ai singoli tasti, utilizzando il formato
      • nometasto=wiiu/apps/nomecartellaapp/nomeapp.elf
      • Sconsiglio fortemente di cambiare il tasto [B], in quanto potrebbe salvarvi in caso di brick accidentale
      • Tasti che possono essere configurati
        • A = a
        • B = b
        • X = x
        • Y = y
        • LEFT = left
        • RIGHT = right
        • UP = up
        • DOWN = down
        • ZL = zl
        • ZR = zr
        • L = l
        • R = r
        • + = plus
        • – = minus
        • HOME = home
        • SYNC = sync
  • Salvate il file “config.txt”
  • Inserite la SD nella Wii U
  • Entrate in Homebrew Loader
    • Eseguite Haxchi Installer
    • Rieseguite l’installer per sovrascrivere le impostazioni dei tasti come da config.txt
  • Uscite e riavviate
  • Testate i tasti che avete impostato per Haxchi
    • Posizionatevi sulla icona Haxchi
    • Premete [A] mentre tenete premuto un’altro tasto
    • Continuate a tener premuto il tasto assegnato fino all’avvio della app richiesta

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *